Brevetti

La ricerca e l’innovazione sono parte integrante della mission istituzionale dell’Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia. La ricerca di tipo traslazionale, clinico e sanitario è orientata alla produzione di nuove conoscenze, con ricadute positive in termini di miglioramento delle strategie assistenziali.
Attraverso l’attività di ricerca sviluppata dalle proprie strutture e unità operative, l’Azienda USL-IRCCS può pervenire alla creazione di invenzioni, per le quali è possibile avanzare domanda di riconoscimento brevettuale. La registrazione di brevetti, in un’ottica di valorizzazione economica dei risultati della ricerca, rappresenta un traguardo in termini di innovazione e può generare, ove di interesse per il mondo industriale, un ritorno di risorse finanziarie da reinvestire nella ricerca.
L’attività di trasferimento tecnologico è inoltre uno strumento che consente di sviluppare sinergie e collaborazioni con l’Industria, che possono portare allo sviluppo di nuovi progetti di ricerca di tipo collaborativo.
L’iter per ottenere il riconoscimento brevettuale è stabilito dal Codice della Proprietà Industriale (Decr. Leg..n.30 del 10 febbraio 2005), che prevede la possibilità di valorizzare il brevetto mediante cessione della proprietà industriale, oppure mediante cessione in licenza d'uso in modo esclusivo o in compartecipazione con l’Azienda USL-IRCCS.
I termini, le procedure e le modalità di valorizzazione economica sono rispettosi della normativa in materia e della procedura operativa interna  (Delibera n. 88 del 14/3/2018).
L'Azienda USL-IRCCS mette a disposizione per consultazione i propri brevetti nella Vetrina Brevetti
Informazioni
Segreteria Direzione Scientifica
tel. 0522 296979
PEC: direzionescientificairccs@pec.ausl.re.it
Ultimo aggiornamento: 26/09/2018